-

siti web

martedì 16 aprile 2013

LES CREPES... ricetta di famiglia

Come lo sapete sicuramente se avete letto la mia presentazione, sono Francese e quindi voglio approfittare di questo blog per parlare anche delle nostre ricette...

Io adoro les crêpes, che sono il nostro dolce tipico della Candelora a febbraio, ma si fanno anche tutto l'anno. Ai miei figli piacciono moltissimo.

Qui sotto troverete la ricetta della mia famiglia (data da mia nonna alla mia mamma che l'ha data a me ;-)) ed è quella che uso tutte le volte.


INGREDIENTI:

  • 150gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito
  • 2 cucchiai di zucchero vanigliato
  • un pizzico di sale
  • 50 gr di maizena o fecola di patate
  • 3 cucchiai di olio di semi vari o girasole
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di rhum
  • 2 bicchieri di latte (si possono mettere un bicchiere di latte e uno di acqua ma preferisco mettere solo latte)

In una ciotola, mettete la farina con il lievito, lo zucchero vanigliato, il sale, la fecola di patate e lo zucchero semolato. Quando avete mescolato bene tutti gli ingredienti in polvere, aggiungete l'olio e le uova.
Usate magari la frusta per evitare gli grumi. 
Dopo aggiungete il latte (io lo metto un po' tiepido come per la besciamella così evitiamo anche in questo caso gli grumi), vedete voi "a occhio" come vi sembra, la pasta deve essere abbastanza liquida,e infine aggiungete il rhum (potete anche non metterlo oppure metterci un po' di birra, vedete voi).
Lasciate riposare una decina di minuti, e prendete la vostra pentola che deve essere abbastanza bassa. Io ho quella apposita per le crêpes. Adesso se ne trovano molto in giro.

Ok siete pronti/e...


Dovete ungere la vostra padella con una palla di carta assorbente, io solitamente ho una ciotola di fianco ai fornelli con un po' di olio di semi e questa pallina la "puccio" nell'olio e dopo la passo sulla superficie della padella (dovrete farlo solo le prime due-tre volte).




Con un mestolo che riempite circa a un po' più della metà, versate l'impasto nella padella che muovete velocemente per far andare la pasta sulla tutta la superficie. (alcune delle mie a volte qualche buco ce l'hanno). Il fuoco deve essere medio perché vi deve lasciare il tempo di poterla girare, se siete brave, potete farla saltare ;-).
E dopo le mettete su un piatto o una sopra l'altra o piegate in due.
Avete finito tutto, allora sono pronte... Copritele con un piatto così non si seccano subito.

Per mangiarle dopo ci sono tante possibilità: dalla  marmellata, alla cioccolata, lo zucchero semolato (la mia versione preferita), la panna montata, il gelato... BON APPETIT!!!

Variante: se volete fare quelle salate, togliete zucchero vanigliato e zucchero a velo, ovviamente e farcite come volete.... A breve una ricetta nuova... ;-)

4 commenti:

  1. ..ma che buoneeeeeeeee!!! a me piacciono molto con la nutella, una spolverata di zucchero a velo e pinoli!!!

    RispondiElimina
  2. Adoro le crepes!!! Le faccio spesso con marmellata e nutella, ma anche salate sono ottime!!

    RispondiElimina
  3. Gnam!!! Io le faccio spesso con zucchero di canna e limone!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a e spero che tornerai a trovarmi... Merci d'être passé/e et j'espère que tu reviendras me voir.... ;-)