-

siti web

mercoledì 24 luglio 2013

BACCHE DI GOJI... UN VALIDO ANTIOSSIDANTE NATURALE E UN INGREDIENTE PER LE VOSTRE RICETTE....

Salut à tous,
Adesso vi parlerò di un prodotto che ho scoperto girando sul web e che trovo molto interessante.
Si tratta delle bacche di Goji.

Cosa sarà? Vi starete chiedendo, sono piccoli frutti rossi provenienti da un arbusto dal nome tecnico LYCIUM BARBARTUM L., chiamato anche GOJI, proveniente dalla provincia del NingXia in Cina.
Da più di 2000 anni, questo piccolo frutto è utilizzato nella Medicina Tradizionale Cinese ma anche nell'alimentazione grazie alle sue numerose proprietà benefiche.



Le bacche di Goji sono famose per le loro proprietà antiossidanti, ma contengono anche un importante numero di vitamine ( come le vitamine A, C, B1, B2, B3, B8, e anche i sali minerali come il Calcio, Magnesio, Potassio..).

Guardate questo schema, così capirete meglio di cosa sto parlando:


Come potete vedere le bacche di Goji contengono un numero elevatissimo di antiossidanti.

Ecco quello che mi è stato gentilmente spedito per poter provare questo frutto molto interessante.



Ecco due piccole ricette dove ho pensato di usare queste bacche.
Tengo a precisare che è stata una prima volta per me, non le avevo mai assaggiate. Sembra frutta secca anzi lo è, come tante altre, molto buona e non ha un gusto forte.

FETTA AL LATTE CON BACCHE DI GOJI:
In un post precedente, ho preparato delle fette al latte, che è la merenda preferita di mio figlio piccolo, ho pensato per cambiare un po' di aggiungere alcune bacche alla panna. Il gusto è ottimo, un po' diverso dal solito ma secondo me, è un abbinamento molto interessante.

INGREDIENTI:

  • 2 albumi
  • 60gr di zucchero semolato
  • 50gr di burro o magarina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • due cucchiaini di cioccolata in polvere (è consigliata la cioccolata fondente ma io usato quella normale)
  • 60gr di farina
  • 4 cucchiaini di miele
  • 250 ml di panna da montare
  • una manciata di bacche di Goji
 In una ciotola mescolare il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungere dopo gli albumi e montare il tutto con la frusta elettrica.
Aggiungere poi il lievito e la farina, poi la cioccolata e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Poi prendere una teglia con un foglio di carta da forno e fare due rettangoli di meno di un centimetro di spessore e con la superficie abbastanza uniforme. Ricordarsi che con il lievito si gonfia un pò. 
Mettere al forno 4 minuti esatti. Il forno deve essere riscaldato a 180/200 gradi.
Per la panna, bisogna solo montare la panna con il miele ed è pronto il ripieno.

Quando i due rettangoli sono pronti, mettere il primo su un piatto, spalmare la panna in modo omogeneo e coprire con il secondo rettangolo. Premere un po'.

Mettere in frigo un paio di ore per rendere la panna più compatta.

Ritagliare dei rettangoli della grandezza delle merendine ed è pronto!!!
Se volete potete avvolgerli in carta d'alluminio o pellicola per poterli conservare qualche giorno in frigo.

Per finire aggiungete alcune bacche di Goji come sulla foto. Oppure c'è la possibilità di aggiungere una manciata di bacche di Goji mentre preparate la panna, vedete voi....





Una seconda ricetta dove ho usato le bacche di Goji è stata:

INSALATA DI FARRO CON POMODORI, SCARMOZA, BACCHE DI GOJI:

Con questo caldo, adoro preparare le insalate miste, paste fredde, ecc... e quindi domenica ho preparato proprio una bella e gustosa insalata di farro.

INGREDIENTI:
  • 150 gr di farro
  • 2 pomodori
  • 1 metà di scamorza affumicata
  • olio extravergine d'oliva Pietro Coricelli
  • 1 scatoletta di tonno
  • sale, pepe, basilico
  • bacche di Goji

Ho preparato il farro che era da cuocere. Nel mentre si cuoceva, ho tagliato a pezzettini la scamorza e i pomodorini, ho messo tutto in una ciotola e ho aggiunto il tonno e un filo di olio extravergine d'oliva. 
Ho lasciato raffreddare il farro e l'ho aggiunto a tutto il resto.
Un po' di sale, pepe, basilico e ho aggiunto delle bacche di Goji, vedete voi, l'equivalente di un mezzo bicchiere circa.
Ho lasciato tutto in frigo per un'ora o due e ho tirato fuori cinque minuti prima di mangiare.







Vi lascio il link se volete saperne di più:



C'è anche un progetto molto interessante legato alle bacche di Goji sul nostro territorio e si chiama Gli Amici del Goji, se volete saperne di più ecco il link:




A' la prochaine...










33 commenti:

  1. Proverò , tenterò, riuscirò ! Ahahahah ;) grazie per la ricetta !Ti va se ci seguiamo a vicenda?Passa da me se vuoi, nuovo post! http://www.justglamourblog.blogspot.co.uk/2013/07/the-first-outfit-first-boy.html?m=1

    RispondiElimina

  2. Proverò , tenterò, riuscirò ! Ahahahah ;) grazie per la ricetta !Ti va se ci seguiamo a vicenda?Passa da me se vuoi, nuovo post! http://www.justglamourblog.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. www. imperfecti.com24 luglio 2013 01:12

    roba da non credere. brava hai scopert qlsa di molto interessante. sicuramente si possono comprare anche ne negozi cinesiche cisono in giro nelle grandi città?
    ma che sapore hanno? mi ricordano come forma e colore i semi del melograno.
    post interesante.
    www.imperfecti.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si possono comprare su internet e anche in certe erboristerie li ho visti. Non hanno un gusto molto dolce. è per questo che nell'insalata secondo me sono ottimi.

      Elimina
  4. Oh Dio!!!! Povera me con queste ricetta!

    http://www.cultureandtrend.com/

    RispondiElimina
  5. si, si, le conosco benissimo, ma non le ho mai utilizzate in una ricetta salata, complimenti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi piace mescolare un po' i gusti e ho pensato di metterle in questa minestra fredda, ti dico anche mio figlio l'ha mangiata ed è tutto un dire. grazie per essere passata... ciao

      Elimina
  6. No las conocía las bayas chinas, que bueno saberlo! gracias por compartirlo.
    besos
    Patty Arata Blog
    www.pattyaratablog.com

    RispondiElimina
  7. Non le ho mai provate, ma il tuo post mi ha molto incuriosita!!
    Un bacionee
    http://sodifferentblog.wordpress.com/

    RispondiElimina
  8. Non le conoscevo,devono essere veramente buone.

    RispondiElimina
  9. quanti suggerimenti, proverò!!! un bacio

    RispondiElimina
  10. Sono curiosissima di provarle....

    RispondiElimina
  11. Mi sa proprio che le proverò, oramai mi hai incuriosita!!!:) baciii

    RispondiElimina
  12. ma che gusto hanno??? dolce? cmq davvero interessante! ^_^

    RispondiElimina
  13. uh ma questi non li conoscevo in più le tue ricette mi stuzzicano tantissimo, prendo appunti e complimenti!! :)

    RispondiElimina
  14. Sono anche io una fan delle bacche godji, e ora anche del tuo blog, mi sono unita ai tuoi foloowers ^_^
    Ti va di fare un salto da me? ^_^

    RispondiElimina
  15. Ecco cosa sono quelle bacche rosse nel barattolo i cucina :o

    RispondiElimina
  16. da provare, davvero interessante!!
    http://everynailtellsastory.blogspot.it/

    RispondiElimina
  17. Ne ho sentito parlare delle loro proprietà ma non le ho ancora mai provate!!

    RispondiElimina
  18. E' da qualche mese che utilizzo le bacche di Goji, per colazione assieme allo yogurt magro. Sono deliziose. Io le trovo dal mio fruttivendolo a un prezzo molto accessibile.
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
  19. ma sai che mi hai proprio incuriosita? non ne sapevo nulla, ora ti ringrazio e ne farò uso, specie alla mia età

    RispondiElimina
  20. sembravano pomodorini e invece... curiosa di sapere che gusto hanno!

    RispondiElimina
  21. Proverò certamente ad usarli in cucina.Mi piace sperimentare sapori nuovi!!Grazie del consiglio! ;)

    RispondiElimina
  22. non li conoscevo...grazie per avermeli fatti scoprire!

    RispondiElimina
  23. bacche di gogi, già sentite ma mai provate :D proverò!!! che appetitosi piatti :D

    RispondiElimina
  24. Grazie per queste ricette molto interessanti. Proverò a farle!

    RispondiElimina
  25. Non sapevo si potessere inserire nelle ricette, le ho comprate poco tempo fa, mi aspettavo un sapore dolciastro invece ti lasciano in bocca quel gusto amarognolo.
    Proverò queste ricettine!

    Mimma
    ♡ www.myfashionsketchbook.com ♡

    RispondiElimina
  26. non conoscevo queste bacche sinceramente.
    credo che sia il caso di provarle
    www.glamourmarmalade.com

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a e spero che tornerai a trovarmi... Merci d'être passé/e et j'espère que tu reviendras me voir.... ;-)